Oleificio Punzo

Cavolfiore gratinato con besciamella

Ingredienti

  • 1 cavolfiore di medie dimensioni
  • besciamella
  • burro
  • olio extravergine d’oliva Punzo
  • formaggio grattugiato
  • sale

 

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione del cavolfiore gratinato pulendo il cavolfiore. Eliminate le foglie e la base più dura, dividetelo in cimette che laverete sotto l’acqua corrente. Cuocete a vapore per una decina di minuti, le cimette dovranno risultare cotte ma un po’ “croccanti”. Disponetele in una pirofila da forno precedentemente oleata con olio extravergine d’oliva Punzo.
  2. Preparate una besciamella secondo la ricetta base, raddoppiando le dosi degli ingredienti indicati. Restate se necessario un po’ abbondanti con il latte: la besciamella dovrà risultare piuttosto fluida.
  3. Coprite con la besciamella ancora calda le cimette di cavolfiore, distribuite sulla superficie abbondante formaggio grattugiato, grana padano o parmigiano reggiano a piacere, e qualche fiocchetto di burro.
  4. Trasferite in forno preriscaldato a 180° e lasciate gratinare per una ventina di minuti. Sfornate, lasciate assestare il cavolfiore gratinato per qualche minuto e servite.

Francesco Liguori

Commenti (0)

Lascia un Commento