Oleificio Punzo

Olio di oliva e bellezza!

Più volta abbiamo ribadito il concetto che l’olio di oliva è un toccasana per il corpo, aiuta le cellule a mantenersi giovani, ha una forte azione anti-ossidante e aiuta anche nella corretta digestione , sopratutto a crudo.

Ma oggi vogliamo invece dare qualche consiglio su come utilizzare l’olio di oliva nei trattamenti di benessere.

Idratante:

Sopratutto in questi giorni di freddo forte, può capitare che le pelli più fragili e delicate possano essere colpite da dermatite o secchezza, con relative spaccatura della pelle: in questo caso l’olio di oliva è un ottimo alleato, poiché grazie alla vitamina E ed A di cui è pieno, fornisce grandi benefici ad una pelle secca. In realtà è ottimo su tutti i tipi di pelle: tamponare il viso con un batuffolo di cotone imbevuto di olio extravergine di oliva rende la pelle lucente e morbidissima!

Struccante:

Molto spesso le creme o salviette struccanti hanno un’azione leggermente corrosiva sul viso e possono essere violente su pelli delicate. Anche in questo caso utilizzare l’olio di oliva per un azione detergente può aiutarvi sia nell’eliminare tracce di trucco e smog dalla pelle, e allo stesso tempo vi consente un massaggio rilassante ed idratante per la pelle del viso. Una volta terminato lavate il viso con un sapone possibilmente neutro!

Peeling

L’olio di oliva può essere anche un ottimo elemento di base per il peeling facciale, sopratutto nelle cure per l’acne.  Se si mischia l’olio ad un po’ di bicarbonato di sodio o sale marino, si ottiene un composto le cui qualità sono incredibilmente curative ed esfolianti per il viso: il potere esfoliante ed aggressivo del sale viene infatti mitigato dalla dolcezza e dalle proprietà idratanti dell’olio di oliva. Per chi ha la pelle particolarmente delicata, consigliamo di utilizzare lo zucchero, che permette lo stesso effetto esfoliante del sale ma è meno aggressivo sulla pelle.

Impacco per capelli Fragili

Tranquilli, i capelli non vi resteranno unti di olio. Per i capelli secchi e rovinati, in realtà, l’olio di oliva ha una potente azione ristrutturante! Massaggiate con le dita, unte di olio di oliva, le punte dei capelli e il cuoio capelluto; lasciate in posa per 20-30 minuti per lasciare che le molecole dell’olio si combinino con il grasso cutaneo e rafforzino la successiva azione detergente. Lavate i capelli con uno shampoo, possibilmente ristrutturante, e notate la differenza!

 

Erlinda Guida

Commenti (0)

Lascia un Commento