Oleificio Punzo

Orecchiette alle cime di rapa

Ingredienti

  • PER LA PASTA:
  • 200 g di semola di grano duro
  • 400 g di farina.

 

  • PER CONDIRE:
  • 1 kg di cime di rapa
  • 4-5 filetti di acciughe
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 dl d’olio extravergine d’oliva Punzo
  • peperoncino
  • sale
  • pepe

 

Preparazione

  1. Se volete preparare le orecchiette con cime di rapa a partire dalla pasta fatta in casa, mescolate le due farine, disponetele a fontana, al centro mettete un pizzico di sale e acqua tiepida sufficiente per ottenere una massa liscia e consistente. Ricavatene dei rotolini spessi un dito e tagliateli a dischetti sottili della dimensione di una moneta da 2 euro. Con la punta di un coltello schiacciateli sulla tavola infarinata, poi rivoltate ciascun dischetto sul pollice dandogli la forma di una piccola orecchia concava, così di seguito fino a esaurimento della pasta. Lasciate asciugare le orecchiette, lessatele per circa 15 minuti, sgocciolatele e tenetele da parte.
  2. Pulite le cime di rapa eliminando i gambi più duri e le foglie più grandi (potete invece tenere i fiori).
  3. Sbollentate per 1 minuto in acqua salata le foglie più tenere e le cimette delle cime di rapa, sgocciolatele e, per alcuni istanti, fatele saltare in padella con un filo d’olio Punzo, regolate sale e pepe.
  4. In una padella scaldate l’olio Punzo con mezzo peperoncino, fatevi dorare l’aglio e poi eliminatelo, unite le acciughe e lasciatele sciogliere.
  5. Quindi spadellate le orecchiette insieme alle cime di rapa, mescolate, passate sul piatto da portata e servite le orecchiette con cime di rapa ancora calde.

Francesco Liguori

Commenti (0)

Lascia un Commento