Oleificio Punzo

Riprendere il giusto ritmo alimentare dopo le vacanze natalizie: ecco come fare

Il principale errore che si compie quando si torna alla normalità dopo le vacanze è quello di non prepararsi, ma passare in maniera repentina da sonno, lunghi ed elaborati pasti, ozio, amici e tempo libero, a giornate scandite solo dagli orari della sveglia e del lavoro. Il rischio è di sentirsi sempre stanchi, malinconici, poco concentrati, mentre con qualche semplice accorgimento è possibile ripartire dopo le feste senza stress. Vediamo come, iniziando dai due aspetti principali: alimentazione e riposo.

Dopo aver gioito per le delizie del palato tipiche delle feste, far coincidere la ripresa del lavoro e degli impegni con l’inizio della dieta è una pessima idea per il nostro umore. Meglio optare per sane abitudini alimentari, inserendo gradualmente frutta e verdura di stagione ed eliminando, invece, cibi grassi e ricchi di zucchero, sostituendo i condimenti elaborati con le spezie e provando gli alimenti che aiutano a combattere lo stress, senza rinunciare al gusto: salmone, frutta secca, ma anche alimenti come legumi e cioccolato, che contengono triptofano, un amminoacido essenziale utile per alzare i livelli di serotonina, l’ormone del sonno. Per tenere a bada gli attacchi di fame, invece, il consiglio è di puntare su mele, mandorle e zenzero, ricco di proprietà benefiche. Anche la sera non appesantitevi e optate per pasti leggeri, in modo da riposare bene.

Inoltre, per disintossicarvi consumate alimenti ricchi di Vitamine e aiutatevi con tisane drenanti, tè verde ed erbe, come tarassaco, finocchio e menta. Infine, tra i principali cibi dietetici per riprendere una sana alimentazione dopo le vacanze di Natale, non dovrebbero mancare:  carciofi, agrumi, crucifere (cavoli, broccoli, cavolfiore), barbabietole rosse, mirtilli, semi di lino, avocado, ananas, aglio.

Per non cadere nella depressione da rientro e tenere alto lo spirito potrà aiutarvi programmare un’attività piacevole con cui ripartire all’inizio del nuovo anno: iscrivetevi in piscina o in palestra, iniziate un corso, comprate un nuovo libro o scegliete qualsiasi cosa vi faccia tornare voglia di quotidianità, senza pensare solo a doveri e impegni.

Dopo una pausa riprendere i consueti ritmi alimentari e di sonno non è sempre facile e il rientro dopo le vacanze può essere motivo di tristezza, ma preparandovi per tempo e cercando di mantenervi attivi con attività piacevoli potrete evitare lo stress da post vacanza. Per aiutare il vostro umore potrebbe essere utile pensare al vostro prossimo viaggio o meta, cercando nuovi stimoli, piuttosto che rimpiangere le vacanze finite. Inoltre, se per tornare al lavoro cercate la spinta giusta e le energie per ripartire, date un’occhiata agli alimenti da consumare a colazione per stimolare la creatività, perché ricordate: alimentazione e riposo notturno sono gli ingredienti essenziali per affrontare al meglio il rientro!

Francesco Liguori

Commenti (0)

Lascia un Commento