Oleificio Punzo

Torta salata di spinaci e ricotta

Ingredienti

  • 2 dischi di pasta sfoglia
  • 800 g di spinaci già puliti
  • 400 g di ricotta
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 2 uova
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva Punzo
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte
  • semi di chia

 

Preparazione

  1. Fate appassire gli spinaci in una casseruola con pochissima acqua fino a quando saranno diventati teneri. Scolateli e strizzateli con le mani in modo da eliminare quanto più liquido possibile. Tritateli non troppo finemente nel mixer e trasferiteli in una ciotola.
  2. Aggiungete la ricotta, le uova sbattute, il parmigiano reggiano grattugiato, un cucchiaino di olio extravergine d’oliva Punzo, il pangrattato e la noce moscata in quantità a piacere. Aggiustate di sale e pepe. Dovrete ottenere un composto morbido, ma sodo e non eccessivamente umido.
  3. Stendete il primo disco di pasta sfoglia su una teglia rivestita di carta forno. Distribuite una parte del ripieno preparato al centro in modo da comporre un cerchio. Aiutandovi con un cucchiaio, aggiungete il composto restante e coprite la sfoglia, lasciando libero un 1 cm dal bordo. Spennellate con poca acqua lo spazio vuoto e coprite con il secondo disco. Fate pressione con le dita lungo il bordo esterno in modo da saldarlo. Ponete una tazza sopra al ripieno centrale e premete leggermente. Tenendo la tazza ferma tagliate la torta in 4 parti con un coltello affilato.
  4. Eliminate la tazza, spennellate tutta la superficie della torta con l’uovo sbattuto insieme al latte e cospargete con i semi di chia.
  5. Cuocete nel forno già caldo a 200° per circa 25-30 minuti.
  6. Servite tiepida o fredda.

Francesco Liguori

Commenti (0)

Lascia un Commento