Oleificio Punzo

Vellutata di cavolfiore e paprika

Ingredienti

  • 250 ml di brodo vegetale
  • 500 ml di latte
  • 250 g di broccoli
  • 300 g di cavolfiore
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 scalogno
  • paprika dolce o semi-piccante
  • olio extravergine di oliva Punzo
  • 1 manciata di mandorle con la pelle
  • sale

 

Preparazione

  1. Prima di preparare la vellutata di cavolfiore alla paprika, scaldate, a fuoco basso, il brodo e il latte in pentole separate. Lessate le cimette bianche e le altre verdi, da 10 a 15 minuti, in un’altra pentola con acqua poco salata.
  2. In una casseruola lasciate scaldare l’olio Punzo, insaporitevi lo scalogno tritato, quando è diventato trasparente aggiungete le cimette bianche e verdi ben scolate, mescolatele con delicatezza.
  3. Dopo 2 minuti ritirate solo le cimette verdi e tenetele da parte. Quindi versate nel recipiente il brodo caldo e proseguite la cottura per 5 minuti. Ritirate, frullate con il mixer a immersione fino ad avere una crema, regolate il sale.
  4. Alla fine, aggiungete il latte caldo e l’amido di mais mescolando bene, ponete sul fuoco e unite a pioggia il parmigiano reggiano, mescolando in modo che si sciolga del tutto fino a quando la crema si sarà leggermente ispessita.
  5. Trasferite la vellutata di cavolfiore alla paprica in una larga ciotola, guarnite la superficie con le cimette verdi. Insaporitela con un pizzico di paprika, decorate con le mandorle grossolanamente tritate e servitela ben calda a tavola.

Francesco Liguori

Commenti (0)

Lascia un Commento