Oleificio Punzo

Vellutata di Verdure con Curcuma!

Più volte abbiamo ripetuto che l’olio extravergine di oliva rappresenta uno dei capisaldi della dieta mediterranea e che è in grado di arricchire ed esaltare qualsiasi piatto. Oggi, con l’arrivo delle temperature finalmente invernali, vi forniamo una ricetta che ben si sposa con le esigenze del corpo, alla cui perfezione si arriva proprio con il tocco finale dell’olio extravergine di oliva a crudo.  

La vellutata di verdure è un piatto molto salutare ma al contempo saporito: non immaginate il classico minestrone brodoso, ma anzi è un piatto molto elegante da presentare, adatto ad una cena leggera e che fa fare anche la sua bella figura. Se poi volete aggiungergli un tocco “peperino” e vivace, si presta bene ad essere accompagnato con chips di verdure ( fritte, come detto negli articoli precedenti, con olio di semi di arachide).

Ecco gli ingredienti:

    • Patate 700 g
    • Porri 1
    • Cavolfiore 1/2
    • Carote 4
    • Barbabietole precotte 1
    • Brodo vegetale 1 l
    • Panna fresca 100 ml
    • Curcuma1/2 cucchiaio
    • Prezzemolo fresco Quanto basta
    • Rosmarino Quanto basta
    • Olio extravergine di oliva Quanto basta
    • Sale Quanto basta
    • Pepe Quanto basta

 

 

1)Sbucciare le carote, privare il porro della parte verde e della radice, dopodiché togliete le prime due foglie esterne; sbucciate le patate, prelevate le cimette del cavolfiore e mondatele.

2)Tagliate a dadini piccoli le patate pelate, il porro, due carote, tritate il rosmarino e fate saltare in padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva; fate insaporire a fiamma vivace e coprite con il brodo bollente che intanto avrete preparato.  Cuocete per circa 15 minuti a fiamma bassa, mescolando ogni tanto, e regolandovi con sale e pepe.

3)Prendete un’altra patata con la buccia intera, riscaldate il forno a 180°C, rivestite una teglia con carta da forno e disponete la carota rimasta tagliata a rondelle sottili, la patata con la buccia precedentemente lavata e affettata finemente con un pelapatate e infine la piccola barbabietola ridotta a fettine di 3 mm circa con l’aiuto un coltellino affilato. Spennellate tutte le verdure con due cucchiai di olio e un pizzico di sale. Infornate e fate cuocere per circa 20/25 minuti. Controllate che il liquido di cottura non si asciughi troppo e, nel caso, aggiungete poca acqua bollente.

4)Mescolate la curcuma con la panna e versatela nella casseruola sul fuoco con le verdure. Proseguite con altri 15 minuti di cottura. Quando le verdure sono tenere e morbide frullatele con un mixer ad immersione.

Disponete il passato di verdura in ciotole e servitele con le chips di verdura croccanti. Profumate con il prezzemolo tritato e un pizzico di pepe. E infine, date un ultimo tocco con un filo d’olio extravergine di oliva a crudo.

Buon Appetito!

Erlinda Guida

Commenti (0)

Lascia un Commento